01 febbraio 2019

“Dopo una serie di interventi rivolti a dare risposte immediate a situazioni critiche, che hanno portato ad esempio al rinnovo degli impianti sportivi, dei centri civici, dell’illuminazione, degli edifici scolastici – spiega Lorena Marin, Assessore ai Lavori pubblici – con il 2019 prende avvio un progetto ampio per la riqualificazione dei marciapiedi urbani, a partire dai lavori per alcuni tratti di via Follerau, via Orcalli, via Turati e via Prampolini”.

Questi stralci sono parte di un lavoro più ampio al quale si procederà sistematicamente, valutando di volta in volta le alternative più adatte: dove possibile si opterà per dei marciapiedi a raso affiancati da una pista ciclabile, mentre in questo caso il marciapiede rialzato verrà mantenuto e riqualificato con utilizzo di nuovi materiali.

Per garantire l’accessibilità ai diversamente abili, i marciapiedi inoltre prevedono la realizzazione di percorsi per ipovedenti e una rinnovata attenzione alle rampe per l’accesso.

“Anche se c’è sempre qualche emergenza a cui rispondere, stiamo cercando di portare avanti un progetto complessivo di valorizzazione della città, che passa anche dal prendersi cura delle piccole cose” conclude l’Assessore.