21 dicembre 2018

I Sindaci dei Comuni di Jesolo, Musile di Piave, Noventa di Piave e San Donà di Piave esprimono particolare soddisfazione per l’operazione portata a conclusione questa mattina da parte dei Carabinieri di San Donà di Piave e coordinata dalla Procura della Repubblica di Venezia.

La complessa attività investigativa, iniziata già a maggio 2018 e proseguita fino ad ottobre, ha portato all’arresto di tre soggetti di nazionalità albanese ed uno italiano, ritenuti responsabili di aver costituito un sodalizio criminale dedito all’approvvigionamento ed al successivo smercio di ingenti quantitativi di cocaina nel territorio del Basso Piave e nel litorale di Jesolo.

Attesa la rilevanza dell’operazione, i Sindaci, anche a nome della cittadinanza, rivolgono un sentito, corale ringraziamento al Capitano della Compagnia di S.Donà di Piave Dario Russo, al Comandante provinciale Claudio Lunardo e a tutto il personale dell’Arma per l’importante risultato, che costituisce un ulteriore passo in avanti nella lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti nei territori di San Donà di Piave, Jesolo, Noventa di Piave e Musile di Piave.

Con cortese preghiera di pubblicazione.