01 febbraio 2019

Vorrei innanzitutto ringraziare i sandonatesi, che in questi anni hanno accolto la raccolta differenziata con risultati superiori alle aspettative, portando questo Comune ad essere una delle realtà virtuose della Provincia”. Così l’assessore Lorena Marin. “è il momento di fare un ulteriore passo avanti”.

Da lunedì prossimo anche presso i quattro cimiteri del capoluogo, Passarella, Chiesanuova e Grassaga saranno predisposti i bidoni per differenziare i rifiuti. I contenitori saranno poi trasferiti dalla cooperativa Il Bozzolo ai contenitori finali per la raccolta svolta da Veritas. Un ampliamento che permette di rispettare l’ambiente anche in questi luoghi. Gli operatori cimiteriali, naturalmente, sono sempre disponibili per chiarire qualsiasi dubbio circa la differenziazione.

“Inoltre, insieme a Veritas – conclude l’assessore Marin – stiamo valutando la possibilità di ampliare le aree comunali che usufruiscono della raccolta porta a porta; un servizio in più per i cittadini che inoltre ridurrebbe anche la propensione ad abbandonare i rifiuti accanto ai bidoni”.