04 dicembre 2017

La Città che cambia nel suo sviluppo urbano e umano, attraverso  opportunità e relazioni per rigenerare  gli spazi, la comunità e le idee. Una città che punta allo sviluppo con una visione a lungo termine, aperta a reti metropolitane ed europee, innovazione e partecipazione. Progetti che cercano di favorire i processi di adattamento al cambiamento per generare un nuovo modello di sviluppo della Città e della sua comunità, in cui la condizione umana delle persone è al centro.

Il Sindaco Andrea Cereser e l’amministrazione, sabato 16 dicembre alle ore 9.30 presso l’Auditorium del Centro Culturale, incontrano la cittadinanza per presentare l’attuale sviluppo urbano e umano di San Donà attraverso i progetti e le azioni che, sotto il segno di una visione coerente di città, spaziano sui temi di Porta Nord, lavoro, partecipazione, sicurezza, ambiente, opportunità sociali, scuola, Europa, mobilità cultura, sport, giovani.

«Come già avviene per gli incontri con frazioni e quartieri, si tratta di un’ulteriore opportunità per comunicare e condividere con i cittadini i progetti in corso attorno ai quali si sta sviluppando l’idea di città» così il Sindaco Andrea Cereser «Cinque sono le linee guida che hanno indirizzato le azioni legate allo sviluppo: prima il lavoro, partecipazione, cambiamento, ovvero rinnovarsi per rinnovare, trasparenza quale dovere di rendere conto e sostenibilità per migliorare la qualità della vita delle persone. L’incontro a cui invito la comunità sarà quindi un’altra occasione di incontro per parlare insieme della nostra città e delle azioni che la stanno caratterizzando».

La citta¦Ç che cambia-16 Dicembre 2017