30 novembre 2017

raccolta_pannoliniNon sarà più necessario tenere i pannolini e i pannoloni in casa per una settimana. Dal 1° gennaio 2017 i neogenitori e chi assiste persone in condizioni di fragilità potrà conferire i pannolini igienici in campane distribuite in città in qualunque momento lo ritenga opportuno. Senza attendere gli svuotamenti del secco e senza alcun costo aggiuntivo sulla tariffa rifiuti. E tutelando la privacy di chi accede al servizio.

«La collettività si fa carico di soggetti fragili quali bambini e anziani, per questo sono esclusi dall’applicazione della tariffa puntuale – così il sindaco Andrea Cereser – La previsione di passaggi quindicinali per la raccolta del secco, in vigore dal 1° gennaio prossimo, è apparsa incompatibile con un corretto smaltimento, da parte delle famiglie, dei pannolini. Inoltre si è voluto tutelare la riservatezza di chi, per qualunque ragione, ha bisogno di smaltire dei pannoloni, che non sarebbe stata garantita da un servizio supplementare porta a porta. Perciò sono state trovate soluzioni alternative».

Posizionamento, quindi, in città di circa 50 campane per la raccolta dei pannolini. «I punti di raccolta verranno distribuiti uniformemente sul territorio comunale – spiega l’assessore all’ecologia Luca Marusso – Per utilizzarli sarà necessaria una tessera che potrà essere ritirata agli sportelli Veritas, negli uffici ex Asi di via Nazario Sauro». Ai genitori dei bambini da 0 a 3 anni, rilevati sulla base delle liste dell’anagrafe, verrà inviata una lettera per avvertirli dell’introduzione del servizio. Analoga comunicazione è stata messa a disposizione del servizio protesi, ortesi e ausili tecnici della Ussl 4, in via Trento, che si occupa della distribuzione gratuita dei pannoloni per adulti a chi ne ha diritto, e che collaborerà a fornire informazioni ai propri utenti. «Per poter fruire di questo servizio di smaltimento gratuito, nel caso degli adulti, è sufficiente che l’interessato, o un suo delegato, presenti autocertificazione – aggiunge Marusso – Il servizio è ovviamente anonimo a tutela della privacy di chi ne fruisce».

Per informazioni rivolgersi all ’Ufficio utenti di Veritas in via Nazario Sauro 21 dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e il martedì e giovedì anche dalle 14.30 alle 16.30, oppure telefonando
da rete fissa al numero verde 800.466.466 o da cellulare allo 041.96.555.30, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.00 (esclusi i festivi).

Guarda la locandina del servizio