23 febbraio 2017

In occasione della potatura raccolta straordinaria porta a porta di verde e ramaglie. La raccolta è strutturata su quattro date, sulla base delle zone della città.

La raccolta avverrà sabato 11 marzo a Passarella, Chiesanuova, Santa Maria di Piave, Palazzetto, Isiata, Turati e San Luca lato est (San Luca nuovo) zona delimitata da via Giorgione; sabato 18 marzo Cittanova, Fossà, Fiorentina, Calvecchia, Borgovecchio confine con via Vizzotto e via Ca’ Boldù; sabato 25 marzo Mussetta di sopra e di sotto, Grassaga, tutta la zona degli istituti tra via Jesolo e via Gorizia, e via Garibaldi lungo tutta la ferrovia, sabato 1 aprile, Centro, Ospedale, Pio X, San Giuseppe, San Luca ovest (San Luca vecchio) zona delimitata da via Giorgione. «La logica è che gli utenti programmino i lavori di potatura tenendo conto delle date di raccolta – commenta l’assessore all’ecologia Luca Marusso – Una successiva raccolta straordinaria è prevista in autunno, sempre in tempi di potatura».

Ogni utente  può conferire fino a un massimo di 5 fascine legate, e non sacchi, della lunghezza massima di 1,5 metri e del peso massimo totale di 20 kg. Il consiglio è di lasciare riposare le fascine per ottimizzare i volumi. Possono essere lasciate all’ingresso della propria abitazione dopo le 20 fino alle 5 del mattino. Verde e ramaglie possono essere conferite, nel limite di un metro cubo, anche al centro di raccolta di San Donà di Piave all’Ecocentro di via Maestri del Lavoro negli orari di apertura (martedì, giovedì, sabato 8,30-12,30 e 15-18; dal prossimo 10 marzo anche ogni venerdì pomeriggio dalle 15 alle 18 (festivi esclusi).

Di seguito volantino in formato .pdf.

volantino porta a porta ramaglie San Donà