Il Comuni, su istanza delle interessate, registra le associazioni che operano nel territorio comunale in un “Albo dell’Associazionismo” allo scopo di ottenere dei diritti e l’erogazione di contributi.

Per l’iscrizione nell’Albo occorre che l’associazione depositi presso l’ente il proprio Statuto e comunichi il nominativo del legale rappresentante.

Le Associazioni, che ricevono dei benefici dal Comune, devono redigere al termine di ogni anno apposito bilacio o rendiconto che ne evidenzi l’impiego e comunicarlo all’ente.

Le associazioni possono formulare indicazioni e suggerimenti su temi rientranti nei loro ambiti di interesse ed aventi rilevanza per l’attività amministrativa e per la comunità.

Per informazioni dettagliate rivolgersi all’ufficio Mondo associazioni o all’ URP

 

Regolamenti di riferimento:

Statuto:

Statuto

Gli articoli di interesse da consultare nel regolamento sono i seguenti:

Art. 40 “Associazionismo”

Art. 41 “Diritti delle Associazioni”

Art. 42 “Contributi alle associazioni”

Art. 43 “Volontariato”

Regolamento di Partecipazione:

Regolamento per il funzionamento degli organi di partecipazione

Gli articoli di interesse da consultare nel regolamento sono i seguenti:

Art. 3 “Modalità di partecipazione”

Art. 10 “Albo delle Associazioni”

Art. 11 “Tenuta dell’Albo”

Art. 12 “Agevolazioni”